Ai P&E Coating Days di Milano Michele Maffoni, responsabile commerciale di Wagner, ha presentato un sistema innovativo di applicazione di vernici in polvere, IPS, costituito da un sistema completamente chiuso con gestione precisa della polvere in uscita grazie a valvole di dosaggio che permette una riproducibilità costante del risultato. Inoltre l’erogazione avviene attraverso una setacciatura integrata il cui setaccio è di nuova generazione autopulente tramite un sistema ad ultrasuoni.

Le operazioni sono automatiche e completamente gestite da PLC (il sistema è pronto per integrazione con sistemi gestionali Industria 4.0), cosa che consente tempi costanti e determinati in precedenza tramite software apposito. Il dosaggio della polvere è stabile nel tempo e il cambio colore rapido e completamente automatizzato.
Un’ultima chicca è il sistema automatico di carico polvere che a breve sarà disponibile.

Inaugurazione del laboratorio applicativo Kromavis

Un gruppo di 10 aziende superspecializzate nei trattamenti delle superfici

Impianti e macchine per l’industria siderurgica

Nuova organizzazione per Omeco

MaterialScan: aumentano i servizi di prove per il controllo qualità e di analisi dei difetti

Lo stabilimento AkzoNobel a Como aumenta la capacità produttiva

Cromatica Marcegaglia Steel contribuisce a valorizzare il cantiere del Duomo di Milano

50 anni di attività per Sifap Tecnologia, impiantista leader tecnologico e di mercato dell’America Centrale

GFP rappresentanze e polveri BPC: un avvio positivo

Certificazione dei sistemi qualità e nuovi investimenti per le aziende del gruppo Argos ST

Un gruppo di specialisti delle tecnologie dei rivestimenti sottovuoto

Polveri di qualità BPC in Italia

0 0 voti
Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Attiva le notifiche ai commenti
Invia una mail quando ci sono nuovi commenti

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti