STS inizia le sue attività nel 1991 come centro servizi innovativo specializzato nei rivestimenti PVD tecnici. Il know-how maturato negli anni permette all’azienda di sviluppare soluzioni specifiche per diversi campi d’applicazione, idonee a contrastare fenomeni come usura, attrito, fretting, corrosione chimica e fatica termica. L’azienda offre servizi all’avanguardia nella tecnologia dei rivestimenti PVD e PaCVD nei suoi centri di Brescia e Bologna, ed è un riferimento per il trattamento sia degli stampi per stampaggio a freddo e a caldo dei metalli e per le materie plastiche e la gomma, sia per componenti critici per diversi usi industriali, dall’aerospaziale all’automobilistico, dal packaging alimentare al medicale e dentale. Oltre ai processi funzionali STS ha un reparto specializzato nel PVD decorativo. Estetica, resistenza delle superfici e basso impatto ambientale sono fra i principali punti di forza dei rivestimenti decorativi PVD, con un vasto potenziale d’impiego nel campo del design e dell’architettura.

Il servizio, che ha a catalogo una serie di 12 colori ed effetti (lucidi, spazzolate, opache), offre anche la possibilità di ottenere cromie personalizzate, uniche, nell’intero spettro dei colori metallici, per rivestire con strati nanometrici metalli, polimeri, ceramica, vetro, dato che le temperature di processo sono sufficientemente ridotte e regolabili. Il reparto di R&D di STS è a disposizione di industrial designer e architetti, nei diversi campi della produzione manifatturiera, per lo sviluppo dell’effetto e del ciclo richiesto dai professionisti della progettazione.

Un laboratorio perfettamente attrezzato con SEM, nanoindentatore, scratch tester, tribometro, rotondimetro, durometro, spettrofotometro, nebbia salina, permette di caratterizzare le finiture ottenute secondo quanto stabilito in fase di definizione delle specifiche di qualità.

Ti potrebbero interessare...

Inaugurazione del laboratorio applicativo Kromavis

Un gruppo di 10 aziende superspecializzate nei trattamenti delle superfici

Impianti e macchine per l’industria siderurgica

Nuova organizzazione per Omeco

MaterialScan: aumentano i servizi di prove per il controllo qualità e di analisi dei difetti

Lo stabilimento AkzoNobel a Como aumenta la capacità produttiva

Cromatica Marcegaglia Steel contribuisce a valorizzare il cantiere del Duomo di Milano

50 anni di attività per Sifap Tecnologia, impiantista leader tecnologico e di mercato dell’America Centrale

Facci sapere cosa ne pensi...
0 0 voti
Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Attiva le notifiche ai commenti
Invia una mail quando ci sono nuovi commenti

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti