Ana Juraga Olujić | Cortec® Europe

Cortec® lancia una nuova versione della sua tecnologia brevettata VpCI®-126, una pellicola inibitrice di corrosione che, nella nuova versione VpCI®-126 PCR è stata sviluppata con un’elevata quantità di contenuto riciclato post-consumo, allo scopo di recuperare, riciclare e riutilizzare in modo efficiente le risorse per ridurre al minimo l’impronta ecologica. Combina la più recente tecnologia dei film protettivi, aggiungendo un’efficace protezione dalla corrosione per tutti i prodotti metallici. In Europa, i film di Cortec sono prodotti nello stabilimento EcoCortec® in Croazia. Tutti gli stabilimenti Cortec nel mondo hanno abbracciato pratiche sostenibili a beneficio dei consumatori e del nostro pianeta. EcoCortec® è stato uno dei primi produttori d’imballaggi a promuovere tecnologie VCI sostenibili. Inoltre, hanno implementato al massimo i principi dell’economia circolare nelle loro operazioni e processi produttivi. Come politica aziendale, gli stabilimenti europei dell’azienda hanno avviato una transizione verde verso la neutralità del carbonio e l’utilizzo di risorse energetiche proprie.

Essere leader nella produzione di inibitori di corrosione rispettosi dell’ambiente è uno dei principali obiettivi del team di Cortec in tutto il mondo. VpCI®-126 PCR offre prestazioni eccellenti, proteggendo le parti metalliche da tutti i tipi di corrosione per un periodo fino a 5 anni. Le parti metalliche protette con queste pellicole ricevono una protezione continua dal sale, dall’umidità eccessiva, dalla condensa, dalle atmosfere industriali aggressive e dalla corrosione bimetallica.

Gli inibitori della corrosione in fase di vapore contenuti nella pellicola evaporano e poi si condensano sulle superfici metalliche all’interno della confezione, raggiungendo ogni area del pezzo e proteggendone l’esterno e le parti più difficili da raggiungere. Le aziende che usano questi prodotti d’imballaggio proteggono completamente i loro pezzi metallici, ferrosi e non ferrosi, durante lo stoccaggio e le spedizioni nazionali e internazionali.

Tra le caratteristiche salienti della pellicola:

  • contiene inibitori della corrosione in fase di vapore (VpCI®) per proteggere anche sottosquadra e scatolati
  • è realizzata con un contenuto riciclato post-consumo garantito del 30% ed è ulteriormente riciclabile
  • è conforme alla norma NACE RP 0487-2000.

La pellicola è termosaldabile e può essere utilizzata con tutti i tipi di macchine di termosaldatura manuali o automatiche. È disponibile in una varietà di forme standard e personalizzate, tra cui sacchetti, pellicole rinforzati con fogli, top-seal e autobag, sacchetti in rotolo, fogli perforati, coperture per bobine e tubi per proteggere forme di differenti dimensioni, piccole o grandi. La pellicola è disponibile in una varietà di spessori che vanno da 50 a 250 μm e larghezze da 76 mm a 9,7 m.

Ti potrebbero interessare...

Vicini a chi tratta le superfici

Tecnofirma America INC., la nuova sede in USA di Tecnofirma

Sistema di sverniciatura compatto

Bartoli Luca srl acquista il 100% delle attività di Farina Verniciature srl

AAA Verniciatore cercasi

Universal Matter completa l’acqusizione delle principali attività operative di Applied Graphene Materials

Sette test di qualità per i processi di verniciatura

Antivegetative: una partnership per innovare

Facci sapere cosa ne pensi...
0 0 voti
Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Attiva le notifiche ai commenti
Invia una mail quando ci sono nuovi commenti

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti