Per il lancio della nuova collezione di complementi d’arredo la nota azienda produttrice dei famosi mattoncini (in plastica) amati da tutti i bambini – e da qualche adulto – preferisce il legno: sono mensole, appendiabiti e cornici prodotti con legno di quercia rossa certificata dal Forest Stewardship Council (FSC) che riprendono la forma dell’iconico mattoncino. Fino al 1960 i mattoncini erano in effetti di legno, successivamente venne sostituito con la plastica (e ora con plastica riciclata).

Per presentarsi con un prodotto sostenibile è stato scelto questo materiale, in due colorazioni, chiaro (naturale) e scuro (mordenzato noce). Come i progenitori, tutti i pezzi sono impilabili tra loro. La produzione è prodotta in collaborazione con Room Copenhagen.

La sostenibilità come vantaggio competitivo attraverso l’economia circolare

ESG: approfondimenti (IV)

Dichiarazione ambientale di prodotto 2024-2029 per la collezione Adapta Vivendi SDS (Super Durable System)

Una posizione di rispetto internazionale nel campo della tecnologie ambientali. I 40 anni di Airprotech

La verniciatura industriale e l’economia circolare

Rivestimenti in polvere con certificazione internazionale di sostenibilità e carbonio Plus per l’uso di materie prime a base bio

Rivestimenti a base biologica

ESG: approfondimenti (III)

0 0 voti
Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Attiva le notifiche ai commenti
Invia una mail quando ci sono nuovi commenti

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti