P&E MILANO COATING DAYS 2023, 25 E 26 OTTOBRE

EXPO E CONTENUTI

Manca poco all’appuntamento del settore dei trattamenti delle superfici, in particolare della verniciatura industriale, nella cornice del padiglione Aeronavale del Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.

La manifestazione, che si celebra nei giorni 25 e 26 ottobre prossimo, si compone di una expo con i punti di contatto dei patrocinatori, una zona dedicata alla verniciatura per conto terzi organizzata a supporto delle attività di Anver, la zona del “Top Award”, che premia l’azienda e i tecnici che hanno reso possibile l’industrializzazione delle più recenti innovazioni di processo e prodotto, un fitto programma di incontri per l’aggiornamento relativo all’innovazione tecnologica nel settore, tre corsi monografici di 1 ora ciascuno, sul tema PVD, strumenti e analisi per il controllo della qualità delle superfici e organizzazione razionale del reparto di verniciatura. Per gli aggiornamenti relativi a partecipanti e programmi, la situazione è in costante aggiornamento in www.ecocoating. com.

La XXIII edizione del convegno “Nanotecnologie” farà il punto della situazione riguardo l’uso e i vantaggi delle nanotecnologie nel nostro settore, con la partecipazione dei leader tecnici che hanno introdotto questi sistemi a livello internazionale e che continuano nel loro sviluppo qualitativo.

I P&E Milano Coating Days sono l’unica manifestazione italiana di alto livello che analizza in profondità e specificamente i temi dell’innovazione tecnologica nel campo dei trattamenti delle superfici e della verniciatura industriale: dalla preparazione delle superfici, ai rivestimenti, alle apparecchiature d’applicazione, ai sistemi robotizzati d’applicazione, alla chiusura dei cicli delle acque di processo e delle emissioni gassose, agli strumenti e accessori per l’ingegnerizzazione dei processi, all’elettronica per digitalizzare le operazioni e connettere il reparto alla gestione complessiva aziendale. Sono presenti, in ogni campo, i leader tecnologici del settore e le aziende della verniciatura per conto terzi che, in questi anni, hanno integrato le più avanzate tecnologie di verniciatura, per offrire le migliori soluzioni protettive, estetiche ed economiche al mercato manifatturiero.

È un’occasione unica sia per farsi un’idea sui possibili sviluppi futuri del settore, sia per chi si trova oggi a programmare gli investimenti, sia ancora per chi ricerca un confronto per valutare lo stato delle proprie risorse tecnologiche. E per scambiare idee e opinioni in un ambiente dove ci sono idee e proposte differenti e senza le pressioni tipiche degli appuntamenti puramente commerciali.

VISITATORI E ACCOMPAGNATORI

Per i visitatori, la sede della manifestazione è facilmente raggiungibile con la metropolitana milanese, lasciando l’auto nei parcheggi esterni di coincidenza, evitando così il traffico cittadino. La metropolitana oggi collega anche l’aeroporto di Linate, e le fermate cittadine del treno proveniente dall’aeroporto di Malpensa. Dalle altre località, la connessione con la metropolitana si effettua dalle stazioni dei treni ad alta velocità che arrivano a Milano.

È possibile sfruttare a fondo ogni momento dedicato alla visita e agli incontri, dato che sarà attivo il servizio di catering durante l’intera giornata. Se non si dispone d’invito da parte di uno dei patrocinatori dell’evento, è possibile anche prenotare la cena per la serata del 25 ottobre, ulteriore occasione per fare rete con i protagonisti del settore.

Per gli accompagnatori, oltre alla possibilità di visitare il centro storico di Milano – Il Museo della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” si trova nel centro storico della città – c’è la possibilità di effettuare una visita allo stesso museo, che rimane attivo nei due giorni della manifestazione e, oltre ad essere particolarmente interessante, anche nelle parti che non si riferiscono solamente all’opera di Leonardo, ha sempre attivo un ricco programma di attività culturali (www.museoscienza.org). Come per gli anni precedenti, un gruppo capitanato da FES Servizi (www.fes-servizi.it) procederà al restauro conservativo del lanciatore ESA che si trova nei pressi del padiglione Aeronavale. Negli anni passati, sempre con il coordinamento organizzativo della Rivista del Colore e grazie al supporto di Anver, con l’intervento operativo di FES Servizi e NTAts si è proceduto al restauro conservativo del sottomarino Toti e della facciata liberty del Padiglione ferroviario, con eccellenti risultati che tutti i partecipanti e visitatori potranno direttamente apprezzare.

Per partecipare è necessario registrarsi qui:

VAI AL PORTALE

Ti potrebbero interessare...

Formazione per tecnici di oggi e di domani, senza perdere ore di lavoro

P&E Express: il formato ridotto e itinerante della manifestazione autunnale milanese P&E Milano Coating Days

Pipeline&Gas Expo, Piacenza (Italia), 29 – 31 maggio 2024

Behind the Scenes, l’evento di Finiture Green experience per la Milan Design Week

A Firenze il primo finiture green experience, appuntamento 2024 del programma focalizzato sul design delle finiture

Gic 2024: tutto pronto per la quinta edizione dell’appuntamento internazionale dedicato al calcestruzzo. Piacenza, 18-20 aprile

In Spagna il primo Anver Tour 2024

P&E Coating Days Milano scalda i motori per l’edizione 2024

Facci sapere cosa ne pensi...
0 0 voti
Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Attiva le notifiche ai commenti
Invia una mail quando ci sono nuovi commenti

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti