Il mese di dicembre è tradizionalmente il mese dove si lancia, oltre all’oroscopo dell’anno nuovo, anche “il” o “i” colori dell’anno.

Importante strumento di comunicazione, i colori diventano occasione per alcune aziende per segnalare al mondo la propria attività. Non sempre il risultato di queste ricerche viene poi realmente trasformato in realtà, proprio come l’oroscopo. Di seguito alcuni “colori dell’anno”.

AXALTA

La multinazionale lancia ogni anno diversi colori a seconda del settore di riferimento: quest’anno per il settore auto il colore scelto è “Electro-Light” un verde-giallo formulato con proprietà riflettenti che lo rendono visibile ai sistemi tele e radio rilevamenti maggiormente utilizzati.

Nel settore del design e architettura sono stati individuati 4 temi di tendenza, “intuition”, “refuge”, “core” e “cavernous”, per ciascun tema è stata individuata una palette di colori.

PPG

La multinazionale americana, oltre alla selezione biennale di colori specificamente studiata per il gruppo FCA ora Stellantis – marchi Fiat, Maserati, Alfa Romeo, Abarth, Ferrari, Lancia -, riportata in altro articolo all’interno di questo numero, presenta i colori dell’anno in una palette denominata “Be well”: tre colori “Transcend”, “Misty Aqua” e “Big Cypress” che vogliono rappresentare semplicità e riposo.

PANTONE

Il Pantone Colour Insitute ha lanciato per quest’anno un “duo” di colori, connubio di forza e positività, per uno sguardo ottimista del periodo che stiamo vivendo. Sono il giallo “Illuminating” e il grigio “Ultimate Grey”.

AKZO NOBEL

Per Akzo Nobel il colore dell’anno è il “Brave Groud”, una tonalità sabbia calda e neutra. Anche in questo caso i professionisti del colore dell’azienda hanno costruito diverse palette per aiutare a scegliere gli abbinamenti nell’architettura e nei settori automobilistico, dell’elettronica di consumo, aerospaziale e dell’arredamento.

ULTIMI ARTICOLI


Un gruppo di 10 aziende superspecializzate nei trattamenti delle superfici

Un gruppo di 10 aziende superspecializzate nei trattamenti delle superfici

La sostenibilità come vantaggio competitivo attraverso l’economia circolare

La sostenibilità come vantaggio competitivo attraverso l’economia circolare

Nuovo impulso e nuove tecnologie per la sverniciatura criogenica

Nuovo impulso e nuove tecnologie per la sverniciatura criogenica

Impianti e macchine per l’industria siderurgica

Impianti e macchine per l’industria siderurgica

0 0 voti
Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Attiva le notifiche ai commenti
Invia una mail quando ci sono nuovi commenti

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti