Eccimero

eccìmero s. m. [comp. di ecci(tato) e -mero].

In chimica, molecola formata dall’associazione di un atomo (o molecola) eccitato con un altro atomo (o molecola) nello stato fondamentale.

Un’alternativa interessante ai classici processi di opacizzazione in verniciatura è la opacizzazione fisica con i cosiddetti raggi UV ad eccimeri.
Quando parliamo di tecnologia a eccimeri, parliamo di un processo che – attivato grazie alla energia che la lampada agli eccimeri emette in atmosfera inerte – offre enormi vantaggi.
Grazie ad essa è possibile ottenere: una superficie ultra opaca (1,5-5 gloss senza utilizzare agenti opacanti) e “anti impronta”; l’aumento della durezza superficiale, della resistenza chimica e dell’abrasione; una estrema “morbidezza” al tatto e una minore possibilità di ingiallimento nel tempo.

Questa tecnologia viene dunque utilizzata per ottenere superfici ultra resistenti e ultra opache, ma anche per la pulizia delle superfici o per aumentare la capacità di adesione di superfici di varia natura, senza il rischio di rovinare il supporto e senza lasciare segni. Operando sempre in presenza di ossigeno e azoto, la tecnologia è ottimale per l’impiego nel settore del legno ma anche della plastica, del vetro e nell’edilizia.

Leave a Reply

ERROR: si-captcha.php plugin: GD image support not detected in PHP!

Contact your web host and ask them to enable GD image support for PHP.

ERROR: si-captcha.php plugin: imagepng function not detected in PHP!

Contact your web host and ask them to enable imagepng for PHP.