BLOG - Articoli

Un presente digitale per rivestire facciate nell’edilizia

By 7 Marzo 2018 Aprile 28th, 2020 No Comments

Digital aluminium printing for building façades

DiZal è una nuova start-up canadese con sede a

Quebec fondata nel 2016 da una famiglia di imprenditori

con 40 anni di esperienza nell’industria

della costruzione civile.

In questa area geografica è comune l’architettura rivestita

con doghe di legno e, anche se la tecnologia di protezione

di questo materiale – impianti e vernici – abbia

raggiunto livelli di durata fino a poco tempo fa inimmaginabili,

hanno dei costi non accettabili in determinati

contesti socio-economici. Da questa esperienza sul campo

nasce l’idea di offrire sistemi di facciate costituiti da

doghe di alluminio decorate ad “effetto legno”, possibilmente

con una ampia gamma di venature, colori, effetti.

Il Presidente e fondatore di DiZal Michel Gaudreau (fig.

1) è molto entusiasta del progetto sviluppato con Cefla:

«Avevo sentito parlare a proposito della stampa digitale

e di una nuova stampante, che avrebbe potuto fare al

nostro caso, ma l’incontro con Cefla è stato fondamentale

perché ci sono stati vicini fin dal primo giorno per

portare avanti la nostra idea. La stampa digitale era per

noi un’avventura completamente nuova, un modo per

sviluppare nuovi prodotti di rivestimento per esterno in

alluminio sul quale stampare immagini di diverse texture

di legno ad alta risoluzione (400 dpi – fig. 2) e allo

stesso tempo garantire una protezione allo scolorimento

e alla perdita di definizione dell’immagine e una adeguata

resistenza agli agenti atmosferici e all’invecchiamento

».

Cefla ha consigliato l’installazione di due macchine (fig. 3)

nello stabilimento DiZal di Quebec City. La prima era una

stampante digitale a getto d’inchiostro multipass (fig. 4)

ad alta definizione e la seconda un impianto per appli-

Un presente digitale

per rivestire facciate nell’edilizia

iZal is a new Canadian start-up located in

Quebec, founded in 2016 by a family of entrepreneurs

with 40 years of experience in the building

industry.

In this geographic area, architecture covered with wooden

slats is widely used and although the technology

used to protect this material – plants and coatings – has

reached unimaginable lasting, it is very expensive for

these socio-economic contexts. From this experience

started the idea to build a façade system made of aluminium

slats with a “wood effect”, in a wide range of grain,

colors and effects.

DiZal president and founder Michel Gaudreau (fig. 1)

is very enthusiastic about the project developed with

Cefla: «I heard about digital printing and a new printer

which would be suitable for us, but the meeting with

Cefla has been essential because we worked together

since the first day to develop the idea. Digital printing

was a really new adventure for us, a way to develop new

items for outdoor made of aluminium on which to print

different high-resolution wood textures pictures (400

dpi – fig. 2) and at the same time provide protection from

discoloration and loss of image definition and an adequate

resistance to weather agents and aging».

Cefla suggested to install two pieces (fig. 3) of equipment

for DiZal in Quebec City. The first was a high-definition

digital inkjet multi-pass printer (fig. 4) and the second

one a vacuum coater for 100% UV curable clear topcoat

(fig. 5). «That with DiZal was a real collaboration, a kind

of partnership», says Joe Sanders, Cefla area manager.

«The project included a plant interface with a compute-

Leave a Reply

DutchEnglishFrenchItalianSpanish