10

L’aggiornamento mondiale della norma internazionale ISO 12944:2018, riguardante soprattutto gli intervalli di tempo della durabilità dei cicli di verniciatura anticorrosiva (si richiede anche una durabilità di 25 anni), è stato discusso dai tecnici dell’Anver, l’associazione dei verniciatori in proprio e per conto terzi, per verificare come possano esistere prodotti vernicianti con questa capacità protettiva, inusitata commercialmente.

La conclusione è stata così riportata.

Teoricamente potrebbero essere formulati sia primer, sia intermedie, sia smalti di finitura con l’aggiunta di un 3-4% di nanotubi di carbonio o di grafene, ma praticamente il rischio è notevole, anche perché la durata venticinquennale è un’avventura senza alcuna esperienza.

Un’idea più precisa della durabilità teorica di prodotti vernicianti di questa natura potrebbe essere trovata nelle prove di resistenza alla corrosione di un ciclo applicato sulle classiche lastrine ferrose e analizzato con il Metodo Acet (ISO 17463), che in 24 ore offre risultati di resistenza all’ossidazione con caratterizzazione elettrica (in volt e ohm) come proprio il fenomeno corrosivo si manifesta.

Così, se dopo 24 ore di prova i volt risultassero uguali a +1,20 e gli ohm superiori a 1012, si potrebbe rischiare la durata di 25 anni in quanto:

  • A questo voltaggio non c’è dissoluzione del metallo ferroso, che è bloccato dal film contenente i citati prodotti nanotecnologici
  • A questa elevata resistività in ohm la resistenza alla penetrazione, attraverso il film, di acqua e aria è molto elevata, impedendo loro di raggiungere il metallo per far scattare la reazione di arrugginimento dell’acciaio.

Tuttavia ricordiamo la manutenzione periodica, sempre necessaria in operazioni così delicate come la verniciatura anticorrosiva.

Protezione della corrosione metallica

Gli sviluppi dell’anticorrosione nella durabilità di oltre 25 anni in accordo con la norma ISO 12.944:2018

Le polveri termoplastiche nella protezione anticorrosiva di tubazioni per trasporto di oil&gas

Innovazione e sostenibilità: il webinar

Le alternative al fenomeno della corrosione e le prove pratiche per la verifica dei prodotti vernicianti

Verifica delle prove di durabilità anticorrosiva

Soluzione di resistenza anticorrosiva

Le polveri termoplastiche come valido aiuto per l’aumento della durabilità della verniciatura anticorrosiva

Le novità nel settore dell’anticorrosione nelle opere civili e industriali

Sviluppi teorici dell’anticorrosione per prevedere la durabilità della verniciatura di 25 anni secondo l’ultima ISO 12944:2018

Semplice impianto di verniciatura anticorrosiva di singoli pezzi granigliati per industrializzare completamente le operazioni di spruzzatura attuali su cavalletti

Metodo ACET (ISO 17.463): il perfetto sostituto alla nebbia salina

Come la manutenzione protettiva risolve sempre i fenomeni corrosivi che si manifestano

Vernici applicate su calcestruzzo e cemento armato polimerizzabili con i raggi ultravioletti del sole

Prodotti vernicianti nanotecnologici per l’anticorrosione

Verniciatura anticorrosiva e il suo controllo qualitativo

Prodotti vernicianti nanotecnologici per interno tubazioni di trasporto gas, pertrolio e altri derivati

Anticorrosione di opere civili e industriali

protezione anticorrosiva della verniciatura

Leave a Reply