L’evento P&E Coating Days, dopo i continui rinvii a causa del Covid 19, si svolgerà a Milano il 7 e 8 luglio 2021, nei padiglioni del Museo della Scienza e della Tecnologia, con ingresso da Via Olona.

La manifestazione riunisce in un unico ambito tutto il settore della verniciatura industriale e di altri rivestimenti (P sta per “Polveri”, cioè vernici in polvere, E sta per “Ecocoating” cioè vernici liquide e altri rivestimenti a basso impatto ambientale). Organizzato da La Rivista del Colore, la collocazione della due giorni specialistica in una sede alternativa al tradizionale quartiere fieristico, nasce dalla volontà di valorizzare l’aspetto culturale e innovativo del settore.

Il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano, una delle eccellenze mondiali della cultura industriale, mette a disposizione delle aziende dell’industria dei rivestimenti industriali (produttori di vernici all’acqua e a polveri, di impianti di apparecchiature di verniciatura e di trattamento delle acque reflue, di sabbiatura e di sverniciatura, di strumentazione di controllo qualitativo, di rivestimenti alternativi alla verniciatura – zincatura, galvanica, ossidazione anodica e altro) le sale per presentare le innovazioni, la digitalizzazione dei processi di verniciatura, le novità fiscali e finanziarie per fornitori e utilizzatori.

Le aziende avranno a disposizione una serie di servizi per incontrare potenziali clienti: postazioni personalizzate, spazi di presentazione delle proprie tecnologie, ma anche visite guidate organizzate per clienti e accompagnatori – ad esempio alla nuovissima Galleria dedicata al genio di Leonardo da Vinci, al quale il Museo è intitolato. Alcune associazioni di categoria del settore hanno già dato il loro patrocinio alla manifestazione (Assovernici, AIM, Aital, AIZ, AIFM, Ucif, Poliefun, Polidesign, Anver), e altre sono state invitate a partecipare, perché questa manifestazione riveste, senza dubbio, una notevole importanza a livello nazionale e un impegno a riunire centinaia di imprenditori, di dirigenti, di tecnici della verniciatura industriale e di altri trattamenti delle superfici, allo scopo di migliorare in modo significativo qualità ed economicità operative attraverso il dibattito e lo scambio di informazioni.

Uno spazio in collaborazione con enti governativi e territoriali sarà organizzato per gli incontri con i “buyer” internazionali, per scambiare opportunità e esigenze dei mercati.

Il forte valore tecnico di questa iniziativa, in due giorni intensi di lavoro, mette in primo piano due aspetti di notevole importanza che la caratterizza.

La sostenibilità – ambientale, economica, sociale – che lo inserisce nella logica della “economia circolare”, con la quale il nostro Paese e l’Europa si confronteranno nei prossimi anni a seguito dell’approvazione del pacchetto di Direttive europee sulla Circular Economy.

L’economia circolare – a cui si deve tendere per evitare di sprecare risorse, ad esempio per lo smaltimento dei fanghi di pretrattamento; di polveri “fini” non più utilizzabili; di morchie acquose di overspray di spruzzatura di vernici liquide e di acque reflue di sgrassaggio e di altro – ha come obiettivo la costruzione di un modello di consumo che incentivi la progettazione di prodotti e apparecchiature recuperabili e riutilizzabili, ma soprattutto siano in grado di non creare alcun sottoprodotto da smaltire, contribuendo in questo modo alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di CO2.

Il secondo aspetto è l’innovazione: riguarda la possibilità di aggiornare dal punto di vista tecnico e digitale gli impianti, la gestione e l’organizzazione produttiva.

CATEGORIE MERCEOLOGICHE
  • vernici a polveri termoplastiche e termoindurenti
  • vernici all’acqua e a basso impatto ambientale
  • resine, pigmenti, materie prime
  • macchine per la produzione di vernici
  • sistemi tintometrici
  • prodotti chimici e impianti di pretrattamento e accessori
  • sistemi di riciclo, riuso e trattamento delle acque
  • sistemi di abbattimento delle emissioni
  • detergenti, impianti, macchine di lavaggio, pulitura e vibrofinitura industriale
  • granigliatrici, sabbiatrici, pallinatrici
  • prodotti abrasivi per il trattamento meccanico delle superfici
  • cabine e impianti di verniciatura
  • forni di polimerizzazione UV e IR
  • apparecchiature di applicazione elettrostatiche, triboelettriche, airless, HVLP, misto aria, a mezzo fiamma e altro
  • automazione e robot
  • sistemi di trasporto e lubrificazione
  • prodotti, forni e impianti di sverniciatura
  • prodotti e impianti per la pulitura (smerigliatura e lucidatura)
  • tecnologie di decorazione e nobilitazione delle superfici
  • sistemi di stampa digitale
  • macchine per PVD, sputtering e altre tecnologie di metallizzazione
  • filtri, sistemi di aspirazione e filtrazione
  • mascherature, ganci, bilancelle e altri accessori per la verniciatura
  • software, strumenti per la digitalizzazione e l’organizzazione della produzione
  • impianti e prodotti di galvanica
  • impianti e prodotti di zincatura
  • servizi di verniciatura conto terzi
  • servizi di sverniciatura conto terzi
  • servizi di pulitura e lavaggio conto terzi
  • strumenti di misura, controllo e collaudo
  • prodotti per l’igiene e la sicurezza del lavoro
  • laboratori per prove di misura, controllo, collaudo
  • società di servizi, consulenza e formazione
  • università e centri di ricerca
  • associazioni di categoria, enti di controllo ambientale
  • servizi finanziari
  • pubblicazioni tecniche

ULTIMI ARTICOLI

Verniciatura Industriale 651-652

Verniciatura Industriale 651-652

Come sta cambiando il mondo del pretrattamento chimico

Come sta cambiando il mondo del pretrattamento chimico

Fonti energetiche alternative

Fonti energetiche alternative

Proseguono con entusiasmo i preparativi per P&E Milano Coating Days

Proseguono con entusiasmo i preparativi per P&E Milano Coating Days

Leave a Reply