Cosa si intende per credito di imposta sulla ricerca e lo
sviluppo?

Si tratta di una norma che premia le aziende che investono in ricerca e sviluppo attraverso attività intellettuale al fine di migliorare i processi produttivi aziendali o l’attività aziendale in tutti i suoi aspetti, come lo studio di nuovi prodotti o servizi da proporre ai clienti. É da tener presente che non è necessario che il progetto si risolva per forza con un successo o che sia necessariamente applicata la miglioria individuata.
Il credito d’imposta è rivolto a tutte le aziende di capitali e anche alle aziende di persone che hanno dipendenti o si avvalgono di consulenze strategiche.

Credito di Imposta sulla R&S: chi ne ha diritto?

Praticamente tutti. Cioè tutti coloro che sono iscritti in Camera di Commercio nel Registro delle Imprese, quindi tutti tranne i liberi professionisti.

Come si accede?

Il nostro studio, attraverso una procedura semplice e rapida provvederà a definire se vi sono i requisiti per accedervi e con una preanalisi gratuita definirà l’importo del credito.
Certificato tale importo il nostro cliente potrà utilizzarlo in compensazione con tutti i tributi (es. IVA, tasse, INPS, contributi..) attraverso gli F24.

Quali vantaggi si ottengono per il 2018?

  • si può ottenere un Credito pari al 50% del costo del personale dipendente coinvolto nel progetto sarà il 50% anche sul costo dei contratti di Ricerca con Università
  • il 50% delle quote di ammortamento delle attrezzature coinvolte
  • il 50% del costo di Brevetti (sia costo di realizzo che costi sostenuti per l’acquisto)
  • il 50% del costo dei materiali per prototipi particolarmente costosi

Quindi a quanto ammonta il credito di imposta sulla R&S?

Ammonta al 50% del costo del tempo investito dal personale aziendale (espresso in Euro) per l’attività di Ricerca e Sviluppo.

Come si usa?

Si usa compensandolo in F24 e quindi producendo l’effetto di ridurre o azzerare l’importo dovuto di imposte, contributi, tasse, diritti o premi.

Cosa occorre per avere il credito di imposta?

  • aver fatto o aver intenzione di fare ricerca per lo sviluppo di un nuovo prodotto, servizio o processo o la modifica di uno di essi attraverso dell’innovazione. Sulla valutazione di questo ultimo aspetto il nostro studio seguirà l’imprenditore nell’analisi preliminare.
  • aver sostenuto spese per almeno 30.000 euro (obiettivo facile da raggiungere quando ci sono dei dipendenti)

Quali sono gli effetti positivi oltre al risparmio di imposte (e quindi trattenersi denaro)?

  • il credito d’imposta non è tassabile (quindi si ottiene un ricavo senza dover pagarci imposte)
  • si genera un vero e proprio ricavo in bilancio che ne migliora il risultato finale
  • migliora lo Stato Patrimoniale dell’Impresa con conseguente miglioramento della valutazione aziendale da parte degli istituti di credito
  • la possibilità di accedere ad altre agevolazioni fiscali

Come fare a riuscire a conoscere la portata della tua agevolazione?
Faccia un esempio

  • Cliente 1: Verniciatore Obiettivo: Nuovo processo “innovativa tecnica di decorazione 3D” Progetto: Invenzione di un particolare metodo di decorazione 3D per vari materiali (plastica, legno, ceramica, metalli) senza giunture. Con tale innovazione si possono effettuare personalizzazioni su superfici dove prima non era possibile.
  • Cliente 2: Verniciatore per conto di Terzi a polvere obiettivo: Riduzione consumi Progetto: Cambiamento del processo che attraverso anche l’acquisto di nuova attrezzatura e sperimentando nuove tecniche di lavaggio. La nuova attrezzattura è stata notevolmente personalizzata e collaudata per tecniche studiate ed ingegnate dall’azienda stessa partendo da ricerche in altri ambiti e sviluppando un proprio metodo innovativo.

Cosa vuole aggiungere?

  • mi preme ribadire che il credito ottenuto non è tassabile
  • il credito è immediatamente disponibile, infatti l’azienda può utilizzarlo dal giorno successivo alla nostra certificazione
  • la pratica non ha nessun costo iniziale e il cliente riconosce al nostro studio un compenso a success free, quindi solo ad ottenimento del credito
  • per ogni ulteriore informazione o chiarimento scrivere a: direzione@studiodiffuso.com

Leave a Reply

ERROR: si-captcha.php plugin: GD image support not detected in PHP!

Contact your web host and ask them to enable GD image support for PHP.

ERROR: si-captcha.php plugin: imagepng function not detected in PHP!

Contact your web host and ask them to enable imagepng for PHP.