A tal fine, e dopo un lungo processo di ricerca e sviluppo, Adapta lancia Façade CR-0000, una soluzione liquida con pH neutro ideale per la manutenzione di superfici verniciate a polvere. Lo scopo di questa preparazione è quello di eliminare la calce naturale che si forma sulla superficie del rivestimento senza danneggiare o attaccare il rivestimento. La sua principale virtù, a parte il recupero del colore, è che il suo effetto dura per mesi a seconda della posizione o dell’ambiente. Il miglioramento del suo aspetto è evidente, nonostante il fatto che, in alcuni casi, a seconda del degrado della vernice e della manutenzione preventiva effettuata, sia impossibile recuperare il colore e la brillantezza originali. Il prodotto è stato testato in vari progetti architettonici, ottenendo risultati molto soddisfacenti nella stragrande maggioranza delle occasioni, evidenziando un impatto maggiore sui colori più scuri.

Durante le prove è stato possibile verificare la grande importanza che la pulizia e la manutenzione delle superfici svolgono nel loro contributo alla durabilità del rivestimento. La periodica assenza di operazioni di pulizia contribuisce in modo significativo ad aumentare il rischio di corrosione, perdita di brillantezza e cambiamento di colore. La sua applicazione è molto semplice: una volta rimosso lo sporco dai profili, è sufficiente applicare il prodotto delicatamente e uniformemente sulla superficie con una spugna o un panno non abrasivo.

Senza sfregare e sempre nella stessa direzione. Si consiglia di risciacquare la superficie con abbondante acqua demineralizzata dopo ogni operazione di pulizia per evitare gli aloni lasciati dall’acqua, specialmente nelle aree geografiche con acqua dura.

Façade CR-0000 è particolarmente indicato per rispettare i protocolli o le procedure di pulizia stabiliti dalle specifiche Qualicoat o dall’American Architectural Manufacturers Association AAMA.

Nelle facciate e in esterno, la pioggia è spesso sufficiente per pulire efficacemente lo sporco accumulato a seconda della forma.

Pertanto, si raccomanda di prestare particolare attenzione alle aree più riparate dove è probabile un maggiore accumulo di sporco e contaminanti presenti nell’aria. La pulizia deve essere eseguita prima che si accumuli una quantità visibile di sporco, il che ridurrà i costi ed eviterà il rischio di segni e alterazioni sulla superficie del rivestimento. In ambienti aggressivi, industriali o marini, questi accumuli possono anche costituire un punto focale della corrosione localizzata se non vengono rimossi in modo efficace.

Bisogna sottolineare l’importanza della pulizia e della manutenzione dal momento dell’installazione degli elementi verniciati con vernice a polvere. Per questo consigliamo vivamente di: – proteggere adeguatamente tutti gli elementi durante il trasporto e l’installazione in loco – pianificare i lavori o le fasi di costruzione, anticipando l’installazione di questi elementi al fine di evitare schizzi di malta, cemento o altri materiali. Se ciò non è possibile, proteggere con sistemi di protezione passiva come la plastica autoadesiva – effettuare una pulizia generale prima della consegna dei lavori per rimuovere tutti i tipi di sporco o contaminanti come trucioli di ferro, acciaio strutturale, elementi per ponteggi e altro – nel caso in cui sia necessario rimuovere le macchie da sostanze di qualsiasi tipo, non individuate, si consiglia di testare prima una parte non visibile dell’elemento. Non applicare prodotti asciutti o aggressivi – eseguire queste operazioni di manutenzione all’ombra, evitando temperature estremamente calde e fredde – se si rilevano graffi, tagli o buchi nel rivestimento, si consiglia di ripararlo il prima possibile.

Nelle immagini l’applicazione è stata fatta al Colegio Público Marqués di Benicarló (Castellòn), in Spagna.

Leave a Reply

ERROR: si-captcha.php plugin: GD image support not detected in PHP!

Contact your web host and ask them to enable GD image support for PHP.

ERROR: si-captcha.php plugin: imagepng function not detected in PHP!

Contact your web host and ask them to enable imagepng for PHP.