was successfully added to your cart.

Comprendere i fenomeni che condizionano l’adesione delle vernici e i fenomeni di corrosione: non solo su profili estrusi in alluminio, ma anche su laminati di sottilissimo spessore (6-40 μm)

Ciro Sinagra di Laminazione Sottile, grande società con sede a San Marco Evangelista, in provincia di Caserta, insieme ai colleghi dell’Università di Napoli, ha portato a termi­ne una ricerca riguardante l’analisi stratigrafica (e nanometrica oltre i 200 μm di profondità dalla superficie) su alcuni elementi caratteristici della lega di alluminio, dopo un completo esame delle due superfici del laminato, brillante e opacizzato artificial­mente, e avendo compreso le ragioni della loro diversa resistenza alla corrosione. Per farlo i ricercatori hanno usato tecnologie di analisi superficiale davvero innovative, quali l’analisi con radiofrequenza pulsante e con spettrometria “glow discharge optical emission”. Questa tecnica (la suggeriamo in modo particolare per i trattamenti di superficie alla verniciatura di profili in alluminio) potrà davvero rappresentare una rivolu­zione nelle conoscenze tecniche e pratiche per aiuta­re a comprendere i difficili meccanismi, fisici e chimici, che si manifestano sulla superficie dei materiali estru­si, che qualche volta, portano a difetti disastrosi, come scrostamento, pelamento e altro, inficiando tutta la serramentistica o la facciata continua di una costru­zione civile.

Share it

About Greta Valtorta

Leave a Reply

*

Translate »